Beati qui non viderunt et crediderunt.
Beati coloro che credettero senza vedere (San Tommaso)
La difficoltà nel mio settore è differenziarsi dai “diversamente bravi”, appunto per questo, quando sostengo che “non sono un costo per la tua azienda” oggi ho un caso studio reale che lo dimostra.
NON CI CREDI?
Ciò’ che leggerai sta realmente accadendo!
Nell’anno 2014 decisi di prendere in assistenza una azienda di allevamento in Friuli orientale con un impianto fotovoltaico da quasi 100 kW. Grazie al nostro metodo, da subito, abbiamo ripristinato la massima resa dell’impianto FV come dimostra il grafico sottostante proprio dal mese di Maggio 2014
Negli anni seguenti 2015 e 2016 abbiamo mantenuto la massima resa dell’impianto fotovoltaico, infatti come si puo’ notare la produzione di energia (in giallo) seguiva pari passo la stima di produzione meteo del satellite (curve verde).
   

Poi a fine anno 2016 il cliente decide di rivolgersi ad altri professionisti.

Non credo servano parole per descrivere le immagini della resa dell’impianto nel 2017 e 2018

Non applicare un metodo integrato, (ossia controllare la produzione e la radiazione solare)  può farti perdere ingenti somme di incentivi e di risparmio della bolletta.

Nello specifico l’ammanco economico è pesante….solo nell’anno 2017 il mio ex-cliente ha perso €4000. 

Avere un proprio metodo di analisi contribuisce a migliorare e limitare al massimo questi casi, che sono molto comuni nel contesto del fotovoltaico.

Contatterò’ comunque il mio ex cliente per avvisarlo 🙂